Tobin Tax

Ambito applicativo della “Tobin Tax” (L. 228/2012, commi 491-500) relativamente agli strumenti offerti da ActivTrades

NOTA: IL FOREX È ESENTE DALLA TOBIN TAX

La previsione normativa in oggetto, la cosiddetta “Tobin Tax”, prevede tre diverse fattispecie applicative ma si avvisa che nel testo seguente la clientela di ActivTrades troverà solo una sintetica ricostruzione dell’unica ipotesi che la riguarda.

Tralasciando dunque ciò che non attiene all’operatività offerta da ActivTrades, vediamo che il nuovo prelievo fiscale riguarderà le operazioni, a decorrere dal 01/09/2013, su strumenti finanziari derivati e, in particolare, i contratti per differenza (CFD) che abbiano come sottostante azioni italiane, indici italiani o con prevalenza (sopra il 50%) di azioni italiane; nello specifico saranno interessati dal nuovo prelievo fiscale tutti i CFD su azioni italiane e i CFD ITA40 aventi come sottostante l’indice FTSE/MIB.

ActivTrades svolgerà, secondo tale previsione normativa, il ruolo di sostituto d’imposta, occupandosi del calcolo e del versamento della stessa. Si precisa che la Tobin Tax non è deducibile, non essendo quindi neanche compensabile nell’ambito del regime fiscale amministrato. L’imposta è dovuta sia in caso di acquisto che in caso di vendita del contratto.

Il relativo importo è stabilito in misura fissa, essendo previsti diversi scaglioni (v. Tabella 3 allegata alla legge in epigrafe) associati al valore nozionale dell’operazione (inteso come valore dell’indice o delle azioni da cui dipendono, anche indirettamente, i profitti o le perdite del contratto).

Ricordiamo, infine, che la Tobin Tax verrà addebitata sia per le transazioni di acquisto che di vendita, sia intraday che multiday.

Come calcolare il valore nozionale?

Per i CFD azionari: prezzo azione * numero di lotti (ad esempio, supponiamo il prezzo di una azione FCA sia 5€ e si comprino 100 lotti, il valore nozionale sarà pari a 5*100=500€).

Per i CFD sugli indici: prezzo indice * valore di un punto * numero di lotti [ad esempio, supponiamo il valore del FTSE Mib sia 16.000 e compriamo 1 lotto del CFD Ita40, il valore nozionale sará pari a 16.000*5 (valore di un punto del CFD Ita40)*1=80.000€]

Tabella 3 – Imposta sulle transazioni finanziarie su contratti finanziari differenziali collegati alle azioni e ai relativi rendimenti, indici o misure

Valore nozionale dell’operazione in migliaia di Euro

0~2,5 2,5~5 5~10 10~50 50~100 100~500 500~1000 >1000
TASSA IN EURO 0,25 0,5 1 5 10 50 100 200

 

Esempio di applicazione della Tobin Tax:

  1. Il 23/10/2013 alle ore 10:00 acquisto 100 lotti di CFD su azioni Tod`s
    Prezzo azione Tod`s = 90€ Valore Nozionale = 90*100 = 9.000€, la TOBIN TAX sará dunque pari a 1 € poiché lo scaglione da considerare è quello tra 5.000 e 10.000€ di valore nozionale. Ipotizziamo che lo stesso giorno chiudo la posizione sulle azioni Tod`s che sono salite a 95€.
    Valore nozionale = 95*100 = 9.500€, la TOBIN TAX sarà dunque pari a 1 € poiché lo scaglione da considerare è sempre tra 5.000 e 10.000€ di valore nozionale.
    Quindi, complessivamente, la Tobin Tax da pagare per aver aperto e chiuso la posizione sarà pari a 2,00€.
  2. Il 24/10/2013 alle ore 10:00 acquisto 0,03 lotti di CFD su FTSE Mib
    Valore FTSE Mib = 16.000
    Valore del punto = 5 euro
    Valore Nozionale = 16.000*5*0,03 = 2.400€, la TOBIN TAX sarà dunque pari a 0,25 € poiché lo scaglione da considerare è tra 0 e 2.500€ di valore nozionale. Ipotizziamo che il valore del FTSE Mib salga a 17.000 punti e decida di chiudere la mla posizione lo stesso giorno alle ore 16:00.
    Valore Nozionale = 17.000*5*0,03 = 2.550€, la TOBIN TAX sarà dunque pari a 0,5 € poiché lo scaglione da considerare è tra 2.500€ e 5.000€ di valore nozionale.
    Quindi, complessivamente, la Tobin Tax da sostenere per aver aperto e chiuso la posizione sul FTSE Mib sarà pari a 0,75€.
  3. Il 25/10/2013 alle ore 10:00 acquisto 500 lotti di CFD su azioni FCA
    Prezzo azione FCA = 4,5€
    Valore Nozionale = 4,5*500 = 2.250€, la TOBIN TAX sarà dunque pari a 0,25 € poiché lo scaglione da considerare è tra 0 e 2.500€ di valore nozionale. Ipotizziamo che il prezzo delle azioni Fiat salga a 5.5€ e decida di chiudere la posizione lo stesso giorno alle ore 16:00.
    Valore nozionale = 5,5*500 = 2750€, la TOBIN TAX sarà dunque pari a 0.5 € poiché lo scaglione da considerare è tra 2.500€ e 5.000€ di valore nozionale.
    Quindi, complessivamente, la Tobin Tax da sostenere per aver aperto e chiuso la posizione sará pari a 0,75€.

 

NOTA: Sono esenti dalla Tobin Tax tutte le operazioni sul Forex e le operazioni su mercati esteri, saranno interessati dal nuovo prelievo fiscale soltanto i CFD su azioni italiane e i CFD ITA40 aventi come sottostante l’indice FTSE/MIB.

Per ogni ulteriore informazione ti invitiamo a contattare l’Italian Desk di ActivTrades via email, live chat o telefonicamente al +39 02 9475 0699.