Video Analisi
Tapering: Le banche centrali rimangono caute
Analisi Settimanale

Tapering: Le banche centrali rimangono caute

by Saverio Berlinzani - 13/09/2021

Le ultime due settimane si sono dimostrate interessanti, con da un lato il dato sui payrolls decisamente sotto alle aspettative, e dall’altro le decisone di BCE e Bank of Canada, con Christine Lagarde che ha iniziato a parlare di ricalibratura degli acquisti di titoli, pur non trattandosi di tapering. Rimango ancora prudenti le banche centrali rispetto alle rispettive politiche monetarie in risposta alla pandemia, sembra infatti che la variante delta possa incidere su una rapida ripresa, costringendo di fatto, almeno per il momento, a mantenere il QE.

Per questa settimana sono in programma i dati sull’inflazione negli Stati Uniti e in Gran Bretagna, i dati sulle vendite al dettaglio per Stati Uniti e Cina e la bilancia commerciale per Giappone e eurozona.

 

 

 

Le informazioni qui fornite non costituiscono una ricerca di investimento. I materiali non sono stati preparati in conformità ai requisiti legali volti a promuovere l’indipendenza della ricerca di investimento e in quanto tali devono essere considerati come una comunicazione pubblicitaria. Tutte le informazioni sono state preparate da ActivTrades (altresì “AT”). Le informazioni non contengono una raccolta dei prezzi di AT, né possono essere intese come offerta, consulenza, raccomandazione o sollecitazione ad effettuare transazioni su alcuno strumento finanziario. Non viene fornita alcuna dichiarazione o garanzia in merito all’accuratezza o alla completezza di tali informazioni. Qualsiasi materiale fornito non tiene conto dell’obiettivo di investimento specifico e della situazione finanziaria di chiunque possa riceverlo. I risultati passati non sono un indicatore affidabile dei risultati futuri. AT fornisce un servizio di sola esecuzione. Di conseguenza, chiunque agisca in base alle informazioni fornite lo fa a proprio rischio.