Video Analisi
Cosa accadrà dopo i payrolls?
Analisi Settimanale

Cosa accadrà dopo i payrolls?

by Saverio Berlinzani - 06/09/2021

Quella appena trascorsa è stata una settimana importante, terminata con il dato sui payrolls, dato tanto atteso ma risultato deludente, 235 mila nuovi posti contro le attese di 750 mila. Allo stesso tempo però i salari medi orari sono cresciuti su base mensile dello 0,6% contro le attese dello 0,4% mentre il tasso di disoccupazione generale è rimasto invariato a 5.2% in linea con le attese.

La reazione del mercato è stata biunivoca, con il dollaro che ha perso terreno contro le principali valute per poi mettere a segno un recupero dello 0,3% dai minimi in chiusura di giornata. Chi, dopo questi numeri, si aspettava un ulteriore rinvio del tapering è però rimasto deluso poiché con ogni probabilità si tornerà a parlarne già dalla prossima riunione della FED.

 

 

Le informazioni qui fornite non costituiscono una ricerca di investimento. I materiali non sono stati preparati in conformità ai requisiti legali volti a promuovere l’indipendenza della ricerca di investimento e in quanto tali devono essere considerati come una comunicazione pubblicitaria. Tutte le informazioni sono state preparate da ActivTrades (altresì “AT”). Le informazioni non contengono una raccolta dei prezzi di AT, né possono essere intese come offerta, consulenza, raccomandazione o sollecitazione ad effettuare transazioni su alcuno strumento finanziario. Non viene fornita alcuna dichiarazione o garanzia in merito all’accuratezza o alla completezza di tali informazioni. Qualsiasi materiale fornito non tiene conto dell’obiettivo di investimento specifico e della situazione finanziaria di chiunque possa riceverlo. I risultati passati non sono un indicatore affidabile dei risultati futuri. AT fornisce un servizio di sola esecuzione. Di conseguenza, chiunque agisca in base alle informazioni fornite lo fa a proprio rischio.