Esempi di Trading su CFD Azionari

Acquisto di un CFD azionario al Rialzo (Posizione Long)

Se ritieni che il valore di un’azione sia destinato a salire nel tempo puoi acquistare il CFD azionario per trarre profitto da tale movimento. Se la tua previsione si rivelerà corretta potrai vendere il CFD azionario ottenendo un profitto. Viceversa, nel caso in cui il valore del CFD azionario dovesse scendere, subirai una perdita.

Sulle posizioni long saranno accreditati i dividendi (al netto della tassazione) e detratti gli interessi per il mantenimento delle posizioni.

forex_cfd_azionari_EN

 

Vendita di un CFD azionario al Ribasso (Posizione Short)

Se dalle tue analisi ritieni che il valore di un’azione sia destinato a scendere, puoi operare con il CFD legato a quel titolo azionario posizionandoti short, cioè aprendo una posizione ribassista.
Se il titolo effettivamente scenderà potrai chiudere la posizione ad un prezzo più basso ottenendo un guadagno, mentre se la quotazione dovesse salire andresti in perdita.
Sulle posizioni short (ribassiste) verranno accreditati gli interessi ed addebitati eventuali dividendi staccati dal titolo azionario.

 

forex_cfd_azionari_3_EN

Esempio di posizione Long su Eni

Per ipotesi dopo un’attenta analisi decidi di acquistare 1.000 azioni del titolo Eni, a tuo giudizio sottoquotato sul mercato.
Se il book dell’azione Eni quota 17,99 – 18,00 euro, e decidi di operare l’acquisto di 1.000 azioni del titolo, puoi effettuare l’acquisto ad un prezzo di 18,00 euro.
Con l’operatività tradizionale dovresti vincolare un importo pari a 18.000 euro. Per Eni il margine di garanzia richiesto sui CFD di ActivTrades è del 5% sul valore totale dei titoli azionari che vengono acquistati. Pertanto il margine richiesto sarà di soli 900 euro.

Clicca qui per consultare la lista completa dei margini

Supponiamo che le quotazioni di Eni si muovano fino a raggiungere 21,00 – 21,01. Su tali valori decidi di chiudere l’operazione, visto il profitto maturato.
Chiudi la posizione a 21,00, con un gain di 3 euro su ogni CFD azionario Eni. Pertanto il tuo profitto sarà di 3.000 euro (*), equivalente ad un + 333,33% sul capitale utilizzato per l’operazione, che era pari a 900 euro.

PREZZO DI APERTURA: 18,00 EURO
PREZZO DI CHIUSURA: 21,00 EURO
DIFFERENZA: + 3 EURO
NUMERO DI CFD AZIONARI: 1.000
PROFITTO GENERATO: 3.000 EURO

 

Hai quindi effettuato un’operazione in leva 1:20, traendo profitto da tale strumento. Viceversa, se le quotazioni fossero scese a 15,00 -15,01, chiudendo l’operazione su tali valori avresti totalizzato una perdita del medesimo ammontare (3.000 euro).*

Per maggiori informazioni in merito a costi e commissioni, raccomandiamo di consultare l’apposita pagina.

* Per ottenere l’effettivo risultato dell’operazione occorre poi calcolare interessi per il mantenimento della posizione (interessi passivi su operazioni long, attivi o nulli su operazioni short), eventuali dividendi e le commissioni.