04/11/2019

Un taglio alle commissioni per i grandi numeri

Tratto da Corriere economia  del 4 Novembre 2019.

Oltre al tradizionale profilo con lo 0,05%, Noi di ActivTrades ha presentato un’opzione con commissione allo 0,01% e minimo a 5 euro in grado di tagliare le commissioni dell’80% per gli ordini di importi a partire da 50.000 euro. Ma i vantaggi sono evidenti anche su operazioni con controvalore inferiore.

Il primo profilo prevede una commissione dello 0,01%, con un minimo di 5 euro mentre con il secondo profilo è prevista una commissione dello 0,05% con un minimo di 1 euro.

La convenienza tra i due profili è legata al controvalore delle operazioni: i clienti che eseguono operazioni con controvalori consistenti, ad esempio 20.000 euro, avranno convenienza a pagare la commissione dello 0,01% (e quindi 5 euro di minimo) anziché quella dello 0,05% (con la quale pagherebbero 10 euro). La riduzione di ActivTrades rispetto alle commissioni applicate in precedenza è significativa: l’investitore che, ad esempio, effettua operazioni per un controvalore di 50.000 euro, anziché pagare 25 euro, grazie a questo nuovo profilo, ne pagherà soltanto 5 euro, con una riduzione quindi dell’80%. Per i trader che invece investono capitali inferiori ai 10.000 euro è preferibile scegliere il secondo profilo commissionale: con un controvalore di 5.000 euro, ad esempio, si pagheranno soltanto 2,5 euro.

 

Maggiori informazioni sul trading in azioni visita la pagina: https://www.activtrades.com/it/trading-sulle-azioni