I nostri nuovi strumenti finanziari consentono ai clienti di negoziare il prezzo spot degli indici di borsa sottostanti senza alcuna commissione, con uno spread bassissimo a partire da 0,50 punti. A differenza dei contratti future, gli indici cash non hanno scadenza, permettendo così ai trader di risparmiare sui costi di roll-over e si prestano a entrambe le strategie long e short a lungo termine.

Gli indici cash sono strutturati come un CFD (Contratto per Differenza) e mirano a replicare il prezzo spot degli indici di borsa sottostanti. Questi prodotti vengono offerti in sessione di trading estesa e gli orari di negoziazione corrispondono a quelli dei relativi mercati future.

I requisiti di margine sono tra i più bassi del settore, a partire dallo 0,25%.

Spread

Simbolo Valore Punto Valore Tick Target Spread (in Punti) Spread Medio (in Punti) Livelli Limit & Stop (in Punti)
GER30 € 25 € 0.25 0.8 1
FRA40 € 10 € 0.10 0.75 1.5
UK100 £10 £0.10 0.9 1.5
USA500 $ 50 $ 0.50 0.28 0.50
USAIND $ 5 $ 0.05 1.4 2
USATEC $ 20 $ 0.20 0.6 0.75

 

Requisiti di Margine

Nota: seleziona la leva finanziaria del tuo conto per vedere il margine richiesto dei contratti:
Indici
Valore Punto
Valore Tick
Margine richiesto
Hedged
Leva Massima
GER30
25 EUR
0.25 EUR
- EUR
- EUR
1:400
FRA40
10 EUR
0.10 EUR
- EUR
- EUR
1:400
UK100
10 GBP
0.10 GBP
- GBP
- GBP
1:400
USA500
50 USD
0.50 USD
- USD
- USD
1:400
USAIND
5 USD
0.05 USD
- USD
- USD
1:400
USATEC
20 USD
0.20 USD
- USD
- USD
1:400

Mantenimento delle Posizioni

Alle posizioni long mantenute durante la notte saranno addebitati gli swap, calcolati in base a un tasso interbancario trimestrale maggiorato dell’1,75%.

Alle posizioni short mantenute durante la notte saranno accreditati gli swap, calcolati in base a un tasso interbancario trimestrale diminuito dell’1,75%. Qualora il tasso trimestrale dovesse essere minore dell’1,75%, le posizioni short subiranno un addebito pari al risultato del calcolo degli swap.

Aggiustamenti di Prezzo dopo lo stacco dei Dividendi

16 Giugno 2017

19 Giugno 2017

20 Giugno 2017

21 Giugno 2017

22 Giugno 2017

23 Giugno 2017

27 Giugno 2017

28 Giugno 2017

29 Giugno 2017

30 Giugno 2017

3 Luglio 2017

4 Luglio 2017

5 Luglio 2017

6 Luglio 2017

7 Luglio 2017

Ti preghiamo di notare che gli Indici Cash possono subire aggiustamenti di prezzo onde riflettere lo stacco dei dividendi sui titoli azionari compresi nell’indice. Questi stacchi provocano un calo del valore dell’indice poiché il suo prezzo viene calcolato in base al valore dei titoli azionari in esso compresi.

Gli aggiustamenti vengono applicati 1 ora prima che il mercato apra sull’Ex Dividendo, onde tenere in conto il movimento in discesa del prezzo dell’indice sottostante. Applicheremo i punti Dividendo in base alle stime di Bloomberg, arrotondati al centesimo, e ricalcoleremo l’ammontare sulla base di un Lotto (Contratto) standard.

Gli aggiustamenti saranno positivi per i clienti con posizioni long e negativi per quelli con posizioni short. Il calendario con le date previste per gli aggiustamenti sarà pubblicato nella sezione Aggiustamenti di Prezzo dopo lo stacco dei Dividendi nella nostra pagina relativa agli Indici Cash.

Ti preghiamo di notare che, per clienti con posizioni di grosso volume sugli strumenti cash, ci riserviamo il diritto di moltiplicare i margini come segue:

Intraday:
100-250 LOTTI > 250 LOTTI
X2 X4
Overnight(*):
10-25 LOTTI > 25 LOTTI
X2 X4

(*) Applicabile 1 ora prima della chiusura.

Un operatore è disponibile

An operator is not available

Entra in Chat