Strategia Euro/dollaro

Data: 10/01/18 06:15:00 Type: NANSC|MFTGED

Nella giornata di martedì il cambio euro/dollaro ha subito un veloce correzione, con le quotazioni che sono scese fino a 1,1915. Nonostante questa flessione la situazione tecnica di breve termine rimane ancora costruttiva: da un punto di vista grafico, tuttavia, soltanto il breakout di 1,2090 potrebbe fornire un nuovo segnale rialzista di tipo direzionale. Importante invece la tenuta del sostegno situato in area 1,1920-1,1910 in quanto può favorire la costruzione di una base accumulativa. Difficile per adesso ipotizzare un’inversione ribassista di tendenza. (Gianluca Defendi)

(MFIU – Milano Finanza Intelligence Unit)