Analisi di Mercato

Analisi di mercato Saverio Berlinzani – 10/02/2021

INFLAZIONE USA SOTTO LA LENTE

Non accenna ancora a placarsi la discesa del biglietto verde, contro tutte le valute concorrenti, in una price action che ormai ha visto l’EurUsd, per esempio, fare circa 170 pips dai minimi di 1.1950 e tornare a ridosso di resistenze chiave, poste in area 1.2180 90, non lontane dai livelli attuali di 1.2125. Ma non è solo l’EurUsd che sale, in quanto continuiamo a vedere Aud, Nzd, ma anche Cad attaccare le resistenze chiave, e cercare di romperle. Lo stesso UsdJpy che sembrava tenere meglio rispetto agli altri dollari, è tornato in area 104.50, non lontano dai supporti chiavi anche se i minimi, in questo caso, restano ancora lontani. Molto dipenderà da quanto accadrà oggi, quando verranno pubblicati i dati sull’inflazione negli Usa, vero e proprio ago della bilancia per il futuro del dollaro, ora spinto al ribasso invece dagli stimoli fiscali del nuovo Governo Usa, che è tornato a parlare di 1.9 trilioni di dollari di sostegni a famiglie e imprese, una vera e propria bomba di liquidità per i mercati azionari, che infatti festeggiano senza soluzione di continuità. Per correlazione il dollaro scende, e a meno di grandi sconvolgimenti, ci vorrà un po’ di tempo prima di vedere correzioni significative.

Detto ciò è altrettanto vero che la Bce ritornerà a rilasciare dichiarazione in favore di un Euro più debole, quindi potremmo anche attenderci sorprese in tal senso e un dato sui prezzi superiore alle attese, potrebbe riproporre anche una ripresa della divisa Usa. Siamo in un mercato quindi, estremamente fluido e tecnicamente potremmo anche considerare questo movimento come uno swing distributivo di medio termine, se i prezzi non andranno a rompere i precedenti massimi. Ci riferiamo quindi non solo all’Euro ma anche a UsdCad che non deve andare sotto 1.2600, AudUsd che non deve rompere 0.7815 20 area, NzdUsd che deve tenere 0.7310 15 area, e UsdJpy che non deve rompere 104.25 30, pena il ritorno verso i minimi. Quindi , cari amici, grande attesa per l’inflazione a stelle e strisce, vero e proprio ago della bilancia per definire i destini della divisa Usa, nonostante le borse facciano registrare ogni giorno nuovi massimi. Attendiamo fiduciosi il dato, ci sarà da divertirsi.

Buona giornata e buon trading.

 

Saverio Berlinzani

 

 

Le informazioni qui fornite non costituiscono una ricerca di investimento. I materiali non sono stati preparati in conformità ai requisiti legali volti a promuovere l’indipendenza della ricerca di investimento e in quanto tali devono essere considerati come una comunicazione pubblicitaria.
Tutte le informazioni sono state preparate da ActivTrades (altresì “AT”). Le informazioni non contengono una raccolta dei prezzi di AT, né possono essere intese come offerta, consulenza, raccomandazione o sollecitazione ad effettuare transazioni su alcuno strumento finanziario. Non viene fornita alcuna dichiarazione o garanzia in merito all’accuratezza o alla completezza di tali informazioni. Qualsiasi materiale fornito non tiene conto dell’obiettivo di investimento specifico e della situazione finanziaria di chiunque possa riceverlo. I risultati passati non sono un indicatore affidabile dei risultati futuri. AT fornisce un servizio di sola esecuzione. Di conseguenza, chiunque agisca in base alle informazioni fornite lo fa a proprio rischio.