Analisi di Mercato

Analisi di mercato Saverio Berlinzani – 05/01/2021

L’EURO NON MOLLA LA PRESA

Dopo un nuovo test dei minimi, ieri pomeriggio il dollaro ha corretto, generando così un perfetto doppio minimo che contro Euro rappresenta un preciso doppio massimo in area 1.2300-10 area. Il Dollar index ha generato invece un minimo inferiore, ribaltandosi però successivamente e chiudendo più alto. Ora il mercato è ad un ennesimo bivio: o siamo di fronte ad un top possibile e correzione conseguente che, dati i livelli di ipercomprato e presenza di divergenze tecniche, sembrerebbe dovuto, oppure, andremo a violare i precedenti massimi contro il biglietto verde e andremo a generare una nuova onda rialzista che potrebbe portare i prezzi sui livelli già visti nel 2018, che sull’EurUsd sono posti a 1.2560 circa.

La pressione sulla divisa Usa resta alta, specie se pensiamo che appena partono delle correzioni, queste, a livello di price action, durano pochissimo e nuovi flussi di vendita di divisa Usa riemergono velocemente, riportando i prezzi verso i massimi e il biglietto verde verso i minimi. La settimana ci porta dei dati significativi, come i payrolls venerdì, ma anche le minute della Fed domani e l’Ism del settore manifatturiero, sempre domani, market mover che potrebbero dare qualche impulso ai movimenti visti fino ad ora. Restiamo vigili perché ci sono movimenti bilaterali assai interessanti e da sfruttare.

Buona giornata e buon trading.

 

Saverio Berlinzani