VALUTE

L’euro continua a guadagnare terreno contro dollaro americano nelle negoziazioni di questo venerdì. La moneta unica sta registrando la sua performance mensile migliore in dieci anni contro la valuta americana, poiché gli investitori sono sempre più preoccupati per il deterioramento della situazione sanitaria negli Stati Uniti, che sta compromettendo la ripresa economica. Nel frattempo, l’euro ha trovato slancio sin da quando i leader dell’UE hanno approvato il fondo di recupero all’inizio di questo mese. L’unione europea ha finalmente abbracciato una forma di solidarietà fiscale che si è riverberata positivamente sui mercati, fornendo incoraggiamento agli investitori sulle prospettive future dell’unione e sostenendo la valuta.
Ricardo Evangelista – Analista Senior, ActivTrades

ORO

Il calo dei mercati azionari di ieri e il ribasso del dollaro USA stanno supportando l’oro. Gli investitori si trovano ad affrontare una maggiore volatilità su borse e mercati valutari e l’oro sta svolgendo ancora una volta il suo ruolo di bene rifugio. Questo perché data l’incertezza, trader e i gestori di fondi vogliono proteggersi dalle turbolenze degli altri mercati. Da un punto di vista tecnico il forte rimbalzo visto nelle ultime 48 ore dopo il test a $ 1.900 continua a mostrando la preponderanza dei tori dell’oro.
Carlo Alberto De Casa – Capo Analista, ActivTrades