Analisi di Mercato

Analisi di mercato ActivTrades – 29/10/2020

VALUTE

L’euro continua ad indebolirsi rispetto alle altre valute mentre gli investitori prendono posizione in vista della riunione odierna della Banca Centrale Europea. Il coronavirus sta ancora una volta dominando i titoli dei giornali con la seconda ondata della pandemia che avanza in tutta Europa, costringendo Germania e Francia, le due maggiori economie del continente, ad annunciare nuovi blocchi nazionali. Tenendo conto del probabile impatto negativo di questi blocchi invernali su un’economia già indebolita della zona euro, molti nei mercati ritengono che oggi la BCE annuncerà ulteriori misure di stimolo. Se tali previsioni dovessero concretizzarsi, possiamo aspettarci un’ulteriore debolezza della moneta unica a breve termine.
Ricardo Evangelista – Analista Senior, ActivTrades

BORSE EUROPEE

La maggior parte delle borse europee ha aperto al rialzo questo giovedì, controbilanciando alcune delle perdite di ieri, poiché il sentiment del mercato ha ricevuto una nuova spinta dagli utili societari. Risultati positivi di importanti società come ASM International NV o Royal Dutch Shell sono riusciti a rassicurare gli investitori, almeno temporaneamente, in vista di un’altra giornata impegnativa. Alcuni investitori stanno anche già scommettendo su misure più accomodanti, sotto forma di ulteriori stimoli monetari da parte della BCE. Christine Lagarde potrebbe infatti voler fornire alla zona euro maggiore supporto a seguito dei nuovi blocchi annunciati da paesi quali Francia e Germania. I trader presteranno molta attenzione anche ai dati sul PIL degli Stati Uniti per il terzo trimestre e ad una nuova serie di utili aziendali, tra i quali quelli di Apple, Amazon, Facebook, Twitter e Spotify più tardi oggi. Il leggero rimbalzo di oggi è guidato principalmente dal settore immobiliare e quello tecnologico. L’indice Stoxx-50, ancora influenzato dalla pressione rialzista di questa settimana, sta lottando per rimanere al di sopra del livello di supporto a brevissimo termine di 2.945 punti.
Pierre Veyret – Analista Tecnico, ActivTrades