Analisi di Mercato

Analisi di mercato ActivTrades – 24/11/2020

VALUTE

Il dollaro sta perdendo terreno rispetto ad altre valute ora che la propensione al rischio continua a rafforzarsi nei mercati finanziari. Un cocktail di notizie positive ha risollevato lo spirito degli investitori. Le notizie incoraggianti sui vaccini anti-Covid mostrano un percorso sempre più chiaro verso la normalità, mentre l’incertezza politica a Washington si sta attenuando ora che un numero crescente di figure chiave accetta che Joe Biden sarà davvero il prossimo presidente degli Stati Uniti. Il presidente eletto ha schierato Janet Yellen, l’ex presidente della Federal Reserve, come prossimo segretario al Tesoro. Questa mossa crea la prospettiva di una maggiore armonia tra le due istituzioni e contribuisce a garantire il coordinamento degli stimoli fiscali e monetari, condizioni che potrebbero portare ulteriore debolezza per il dollaro.
Ricardo Evangelista – Analista Senior, ActivTrades

ORO

La propensione al rischio ha colpito l’oro: il prezzo del lingotto ha infranto il livello di supporto di 1.850 $ sino a precipitare al suo livello più basso da luglio. Questa correlazione negativa con il rischio non è una novità per l’oro: gli operatori preferiscono investire su beni percepiti come più rischiosi ora che i vaccini sembrano offrire una soluzione al Covid-19. Il riconoscimento della vittoria di Biden da parte dei repubblicani riduce il rischio di ulteriori tensioni e rappresenta un elemento di supporto per le borse, mentre i beni rifugio come l’oro stanno soffrendo. Pertanto, abbiamo assistito a un nuovo calo del lingotto, che ora si trova in una zona di pericolo, poiché al di sotto di $ 1.850 scatteranno molti ordini di stop-loss e presa di profitto . Bisogna però tenere a mente che le banche centrali saranno comunque costrette a stampare un’enorme quantità di denaro e questo potrebbe rinnovare l’interesse degli investitori nell’oro nel prossimo futuro.
Carlo Alberto De Casa – Capo Analista, ActivTrades

BORSE EUROPEE

Le borse europee, asiatiche e i futures statunitensi sono in ascesa, estendendo i rialzi di ieri ora che la propensione al rischio sembra prevalere ovunque. Il mercato ha ricevuto una nuova spinta dopo che la US General Service Administration (GSA) ha confermato la vittoria di Joe Biden alle elezioni presidenziali. Gli operatori stavano già comprando per via degli sviluppi dei vaccini anti-Covid-19 e forti di dati macro positivi; le notizie dalla GSA ora consentono loro di guardare più in là e di scommettere sull’amministrazione Biden e sulle prospettive di un miglioramento delle relazioni con importanti partner commerciali come la Cina. Finora questa ripresa del rally delle borse ha avuto un forte impatto positivo sul prezzo del greggio e sulle società ad essi collegate come gli operatori di crociere e compagnie aeree.
Pierre Veyret – Analista Tecnico, ActivTrades