Analisi di Mercato

Analisi di mercato ActivTrades – 22/09/2020

VALUTE

La sterlina continua a deprezzarsi rispetto alle altre valute, avendo perso finora questa settimana oltre l’1% rispetto al dollaro. In un momento in cui l’umore dei mercati sembra orientarsi verso l’avversione al rischio, la sterlina sta affrontando forti venti contrari. Più tardi oggi, il primo ministro Boris Johnson dovrebbe annunciare nuove restrizioni all’attività economica legate al COVID e il futuro del rapporto post-Brexit con l’Europa rimane sul filo del rasoio, mentre voci sempre più forti provenienti dalla Banca d’Inghilterra suggeriscono la possibilità di tassi di interesse negativi.
Ricardo Evangelista – Senior Analyst, ActivTrades

AZIONARIO EUROPEO

I mercati azionari europei hanno registrato un leggero rimbalzo martedì, dopo le vendite di lunedì, mentre i futures statunitensi e le azioni asiatiche hanno continuato a negoziare al ribasso guidati dal settore finanziario. Anche se ora ci sono numerosi driver ribassisti per il mercato, l’aumento dei numeri di Covid-19 in diversi paesi e l’incertezza su ulteriori stimoli fiscali statunitensi sono i più importanti nella mente degli investitori. Questi temono che le restrizioni sul Covid-19 prolungate e rinnovate, specialmente nel Regno Unito e nel resto d’Europa, potrebbero portare a un altro impatto fortemente negativo sulla domanda in molti settori per il resto dell’anno, e questo sta influenzando fortemente il sentiment del mercato di questa settimana. Inoltre, la crescente volatilità del mercato offre maggiori opportunità ai trader a breve termine, ma uccide anche la direzionalità e riduce la chiarezza per gli investitori a medio e lungo termine. È probabile che questa situazione continui con l’avvicinarsi delle elezioni presidenziali statunitensi. L’agenda di oggi non è molto impegnativa, ma la maggior parte degli investitori terrà gli occhi puntati sul discorso di Jerome Powell davanti ai membri del Congresso nel tardo pomeriggio.
Pierre Veyret – Technical analyst, ActivTrades