Analisi di Mercato

Analisi di mercato ActivTrades – 22/01/2021

VALUTE

L’euro è in rialzo contro le altre principali valute questo venerdì. La moneta unica si è rafforzata dopo la riunione del comitato di politica monetaria della BCE di ieri, durante la quale il presidente della BCE, Christine Lagarde, ha dichiarato che l’attuale programma di acquisto di beni di 1.850 miliardi di euro rimane flessibile. Questo significa che potrebbe non essere del tutto utilizzato o potrebbe aumentare, se le circostanze lo richiedessero. Lagarde è riuscita a non far scattare alcun campanello d’allarme e l’atteggiamento flessibile ma misurato della banca centrale ha supportato la fiducia dei mercati nelle prospettive della moneta unica, nonostante la pandemia e una doppia recessione incombente innescata dalla seconda ondata virus nella zona euro.
Ricardo Evangelista – Analista Senior, ActivTrades

BORSE EUROPEE

Le borse europee sono scivolate al ribasso per via dei crescenti timori legati alla pandemia che hanno influenzato l’umore degli investitori. L’euforia del mercato dei giorni scorsi, alimentata dai piani di stimolo economico e dagli utili societari, ha raggiunto il picco giovedì con l’inaugurazione di Joe Biden come presidente degli Stati Uniti, che ha spinto i mercati statunitensi a livelli record. Ma ora sembra che la maggior parte degli investitori ritenga che la festa sia finita e si è tornati alla realtà della pandemia, dopo che la situazione è peggiorata in molti paesi.
Tecnicamente parlando, questo ritorno del ‘risk-off’ può essere visto sulla maggior parte dei grafici come una situazione di ‘bull-trap’, dopo che molti benchmark sono saliti brevemente al di sopra del loro principale livello di resistenza ieri prima di crollare di nuovo all’interno dei loro modelli di consolidamento a breve termine.
Anche se la correzione del mercato è netta, non vi è alcuna reale minaccia alla tendenza rialzista a lungo termine poiché non sono stati ancora infranti supporti importanti. Gli investitori potrebbero essere tentati di prendere un po’ di profitto prima del fine settimana, ma la mancanza di una forte reazione rialzista del mercato la prossima settimana potrebbe portare ad una correzione più profonda.
Pierre Veyret – Analista Tecnico, ActivTrades

 

 

Le informazioni qui fornite non costituiscono una ricerca di investimento. I materiali non sono stati preparati in conformità ai requisiti legali volti a promuovere l’indipendenza della ricerca di investimento e in quanto tali devono essere considerati come una comunicazione pubblicitaria.
Tutte le informazioni sono state preparate da ActivTrades (altresì “AT”). Le informazioni non contengono una raccolta dei prezzi di AT, né possono essere intese come offerta, consulenza, raccomandazione o sollecitazione ad effettuare transazioni su alcuno strumento finanziario. Non viene fornita alcuna dichiarazione o garanzia in merito all’accuratezza o alla completezza di tali informazioni. Qualsiasi materiale fornito non tiene conto dell’obiettivo di investimento specifico e della situazione finanziaria di chiunque possa riceverlo. I risultati passati non sono un indicatore affidabile dei risultati futuri. AT fornisce un servizio di sola esecuzione. Di conseguenza, chiunque agisca in base alle informazioni fornite lo fa a proprio rischio.