Analisi di Mercato

Analisi di mercato ActivTrades – 16/03/2021

ORO

La mini-ripresa dell’oro degli ultimi giorni deve affrontare una nuova sfida: la riunione della Federal Reserve di domani. Gli investitori non sono troppo interessati alla decisione sui tassi d’interesse, che sembra abbastanza ovvia, ma a qualsiasi previsione su potenziali cambi di politica monetaria. In poche parole cercheranno di capire cosa potrebbe accadere ai tassi di interesse nel 2022 e nel 2023.
Queste aspettative potrebbero avere un impatto significativo anche sull’oro, poiché gli investitori stanno cercando di capire quanto è reale il rischio di un forte aumento dell’inflazione e quale sarà la reazione della Fed. Un superamento netto di quota 1.740 $ sarebbe un primo segnale positivo per il lingotto, mentre un nuovo calo sotto i 1.700 $ lo riporterebbe in una zona scivolosa. Va ricordato però che al di sotto di questa soglia, fino ad ora, abbiamo visto molti acquirenti tornare attivi e questo potrebbe continuare a supportare il prezzo del lingotto nei momenti di debolezza.
Carlo Alberto De Casa – Capo Analista, ActivTrades

BORSE EUROPEE

Le borse europee sono in verde questo Martedì, dopo una sessione positiva in Asia e con i futures statunitensi in rialzo. Questa piccola ripresa della propensione al rischio ha avuto un impatto su tutti i settori questa mattina. Travel & Leisure è tra i settori più forti ora che gli investitori continuano ad anticipare una situazione di ritorno alla normalità. L’ottimismo sembra aver superato, almeno per il momento, i timori di potenziali danni collaterali causati dal vaccino AstraZeneca dopo che molti paesi dell’UE hanno sospeso il suo lancio. Gli investitori stanno attendendo le conferenze stampa e le decisioni di politica monetaria della FED e di altre banche centrali, che potrebbero aiutare a sostenere i prezzi dei beni percepiti come più rischiosi.
Tecnicamente parlando, la configurazione più interessante è quella della borsa di Zurigo, dove l’indice SMI-20 ha confermato il break-out rialzista della sua flag ribassista, con un gap rialzista di + 30 punti in apertura. Il mercato sta ora sfidando la zona di resistenza di 10.910.0 punti / 10.890.0 punti, l’ultima prima del forte livello di 11.000.0 punti.
Pierre Veyret – Analista Tecnico, ActivTrades

 

 

 

 

Le informazioni qui fornite non costituiscono una ricerca di investimento. I materiali non sono stati preparati in conformità ai requisiti legali volti a promuovere l’indipendenza della ricerca di investimento e in quanto tali devono essere considerati come una comunicazione pubblicitaria.
Tutte le informazioni sono state preparate da ActivTrades (altresì “AT”). Le informazioni non contengono una raccolta dei prezzi di AT, né possono essere intese come offerta, consulenza, raccomandazione o sollecitazione ad effettuare transazioni su alcuno strumento finanziario. Non viene fornita alcuna dichiarazione o garanzia in merito all’accuratezza o alla completezza di tali informazioni. Qualsiasi materiale fornito non tiene conto dell’obiettivo di investimento specifico e della situazione finanziaria di chiunque possa riceverlo. I risultati passati non sono un indicatore affidabile dei risultati futuri. AT fornisce un servizio di sola esecuzione. Di conseguenza, chiunque agisca in base alle informazioni fornite lo fa a proprio rischio.