Analisi di Mercato

Analisi di mercato ActivTrades – 11/09/2020

ORO

L’oro ha visto il suo forte rialzo di ieri mattina giungere al termine nelle ore successive alla decisione della BCE di mantenere i tassi invariati. Il prezzo spot si sta ora consolidando intorno a $ 1.940 / 1.945, mentre abbiamo una prima zona di supporto posizionata a $ 1.920 e una soglia psicologica a $ 2.000. Tecnicamente rimaniamo nell’enorme fascia di trading laterale, nella quale siamo entrati ad agosto, tra $1.860 e $2.070. Un superamento netto di uno di questi ultimi due livelli potrebbe dare un nuovo impulso direzionale all’oro.
Carlo Alberto De Casa – Capo Analista, ActivTrades

BORSE EUROPEE

Le borse europee sono piuttosto stabili in questa ultima sessione della settimana mentre l’incertezza domina i mercati. Sebbene ieri la BCE abbia mantenuto i tassi d’interesse stabili ed abbia lanciato nuovi programmi di acquisto (APP e PEPP), non è stato registrato nessun impatto immediato significativo sui prezzi delle azioni poiché la mossa era già data per scontata. La dichiarazione di Christine Lagarde che la BCE continuerà a sostenere l’economia dell’UE fino a quando l’inflazione non si avvicina al suo obiettivo del 2%, è positivo per gli investitori. Tuttavia, i trader dovranno affrontare un ambiente altamente volatile. Inoltre, con i casi di coronavirus nuovamente in aumento in Europa, ci sono preoccupazioni per le nuove misure di blocco che avrebbero un grave impatto sulla domanda in molte aree. Il fatto che la maggior parte dei benchmark non abbia ancora rotto alcun livello di supporto importante indica però che i tori sono ancora presenti, il che potrebbe significare che le tendenze al ribasso di questa settimana sono correttive e non una inversione. Si prevede una maggiore volatilità oggi poiché i trader attendono con cautela i commenti di alcuni banchieri centrali, nonché il rilascio dell’IPC negli Stati Uniti nel tardo pomeriggio. Nel Regno Unito, l’indice FTSE-100 sta guadagnando ancora grazie al calo della sterlina a causa delle difficili negoziazioni sulla Brexit.
Pierre Veyret – Analista Tecnico, ActivTrades