Analisi di Mercato

Analisi di mercato ActivTrades – 10/09/2020

ORO

L’Europa è oggi al centro dell’attenzione degli investitori per via della riunione della BCE. Sebbene non siano previsti cambiamenti dei tassi di interesse, gli investitori cercheranno di captare qualsiasi segnale sulla politica monetaria della BCE e su potenziali mosse della banca per mitigare la forza dell’euro. In effetti, nelle ultime settimane abbiamo assistito a una notevole ripresa della moneta unica. Commenti accomodanti di Christine Lagarde avranno un impatto ribassista dell’euro, e questo sarebbe ancora una volta favorevole all’oro. L’attività delle banche centrali e le politiche monetarie iper-espansive degli ultimi mesi sono state uno dei principali driver di mercato che hanno fatto salire il prezzo dell’oro.
Tecnicamente, la tendenza principale per il lingotto rimane positiva, mentre nel medio termine il prezzo è in un intervallo laterale compreso tra $ 1.860 e $ 2.070. Avremmo un primo segnale positivo se il lingotto riuscisse a recuperare la soglia psicologica dei $ 2.000 , confermando l’enorme interesse per questo asset.
Carlo Alberto De Casa – Capo Analista, ActivTrades

BORSE EUROPEE

Apertura mista ma piuttosto stabile per le borse europee questa mattina. Gli operatori si stanno preparando alla riunione della BCE di oggi dopo una settimana di alta volatilità. L’aumento dei fattori ribassisti, tra i quali la conclusione dei programmi di stimolo monetario, le tensioni USA-Cina, i colloqui sulla Brexit e la bolla del settore tech, hanno reso le previsioni di medio termine molto più ardue per gli investitori. La forte ripresa delle borse iniziata a da marzo e agosto è ancora in atto, ma il suo ritmo sta rallentando e l’euforia sembra pian piano essere sostituita da posizioni più caute da parte degli investitori. Un cambiamento dei tassi d’interesse è improbabile a questo punto ma si prevede una nuova serie di misure di stimolo prima della fine dell’anno, dopo che alcuni funzionari dell’UE hanno avvertito che i rischi al ribasso si sono intensificati. La conferenza stampa di oggi di Christine Lagarde sarà cruciale per gli investitori, che hanno un disperato bisogno di ulteriore supporto da parte della BCE per continuare a puntare sull’azionario.
Pierre Veyret – Analista Tecnico, ActivTrades