Analisi di Mercato

Analisi di mercato ActivTrades – 08/10/2020

VALUTE

La propensione al rischio continua a dominare i mercati questo Giovedì ed il deprezzamento del dollaro riflette questo ottimismo. La valuta americana ha iniziato a perdere terreno dopo che il presidente degli Stati Uniti ha fatto marcia indietro sulla sua intenzione di posticipare l’approvazione di un pacchetto di stimolo economico. Con le borse in rialzo, l’euro sarebbe normalmente uno dei beneficiari dell’attuale propensione al rischio, ma quest’oggi il rialzo della moneta unica è inferiore al ribasso del dollaro poiché gli investitori attendono i discorsi dei funzionari della BCE più tardi. In occasioni precedenti ed in circostanze simili, i rappresentanti BCE hanno tentato di smorzare la forza dell’euro.
Ricardo Evangelista – Analista Senior, ActivTrades

ORO

L’oro è in leggero rialzo nei primi scambi di questa mattina mentre la volatilità rimane bassa. Il prezzo spot non è stato in grado di superare il primo livello chiave di $ 1.895, continuando una lenta danza appena sopra $ 1.890. Sembra che gli investitori siano in una fase di attesa e molti sperano in nuovi stimoli da parte delle banche centrali che possano aiutare la ripresa dell’economia. Nel frattempo, stanno seguendo con attenzione la politica statunitense e le elezioni presidenziali di inizio novembre, cercando di prevedere quale impatto avrà l’elezione sulla politica monetaria statunitense, sul dollaro USA e sul prezzo dell’oro.
Da un punto di vista tecnico, il lingotto rimane in un range di trading laterale compreso tra $ 1.850 e $ 2.070, in attesa di una nuova, chiara direzione.
Carlo Alberto De Casa – Capo Analista, ActivTrades

BORSE EUROPEE

Le borse europee sono al rialzo questo Giovedì, per via di un ritrovato ottimismo su un probabile nuovo pacchetto di stimolo economico negli Stati Uniti. La propensione al rischio degli investitori continua a crescere mentre i legislatori statunitensi si avvicinano ad un accordo. I verbali di ieri dell’ultima riunione del FOMC hanno anche mostrato che un ulteriore supporto da parte della Federal Reserve potrebbe essere in arrivo, e questo sta contribuendo a supportare le borse. È interessante notare che, sebbene l’UE abbia già rassicurato gli investitori fornendo una risposta di stimolo fiscale e monetaria senza precedenti all’inizio di quest’anno, la maggior parte degli operatori di borsa in Europa si sta concentrando esclusivamente sugli ultimi sviluppi negli Stati Uniti, nonostante i numeri record di infezione da coronavirus registrati nel vecchio continente (Francia, Italia e Spagna).
Pierre Veyret – Analista Tecnico, ActivTrades