Analisi di Mercato

Analisi di mercato ActivTrades – 04/12/2020

VALUTE

La propensione al rischio continua ad essere il sentimento dominante sui mercati questo venerdì, nonostante un allarmante aumento del numero di nuove infezioni da coronavirus, decessi e ricoveri negli Stati Uniti. Il direttore dei Centers for Disease Control and Prevention ha persino affermato che i prossimi tre mesi saranno molto difficili. Tuttavia, gli investitori sembrano già guardare ad un futuro post-COVID, in cui i vaccini e i pacchetti di stimolo fiscale innescheranno una ripresa senza precedenti dell’attività economica. È questo ottimismo che offre supporto all’euro e ad altre valute legate al rischio, mentre il dollaro bene-rifugio continua ad affondare.
Ricardo Evangelista – Analista Senior, ActivTrades

ORO

Il sell-off visto sul dollaro USA sta stimolando la ripresa dell’oro. Oggi il lingotto sta guadagnando solo qualche punto, ma è vicino ad un recupero del 3% questa settimana, mentre l’argento è balzato del 7%.
Non sorprende vedere movimenti più grandi sull’argento, che tradizionalmente si comporta come il fratello minore e più vivace dell’oro, mostrando balzi più significativi quando la tendenza è rialzista e cali più forti quando i mercati sono in rosso. Da un punto di vista tecnico, l’oro si sta avvicinando al livello di resistenza di 1.850 $. Quest’area, in precedenza una zona di supporto, è stata oltrepassata per via del forte scenario di rischio visto delle ultime settimane. Ora, gli investitori si stanno rendendo conto, ancora una volta, che l’oro rimarrà cruciale nel medio e lungo termine, poiché le banche centrali saranno costrette a continuare a stampare moneta per sostenere le economie.
Carlo Alberto De Casa – Capo Analista, ActivTrades

BORSE EUROPEE

Gli operatori di borsa sono di nuovo ottimisti questa mattina e stanno continuano a spingere i prezzi al rialzo prima del rilascio di dati economici importanti dagli Stati Uniti più tardi. L’ottimismo del mercato, dovuto dalle speranze di una ripresa economica grazie ai recenti sviluppi dei vaccini anti-Covid, continua ad aumentare la propensione al rischio degli investitori. Questa situazione sta supportando le azioni energetiche e il mercato petrolifero, uno dei settori più colpiti dalla crisi del Covid-19. Inoltre, l’accordo OPEC+ di ieri ha dato un ulteriore impulso alle azioni legate all’oro nero. Non sorprende che anche i titoli del settore viaggi e tempo libero, compagnie aeree e operatori di crociere, siano tra i più forti oggi. Tuttavia, è probabile che gli investitori assistano a una maggiore volatilità del mercato nel pomeriggio, dopo il rilascio di dati chiave sull’occupazione dagli Stati Uniti, che potrebbe spingere a prese di profitto prima del fine settimana.
Pierre Veyret – Analista Tecnico, ActivTrades