Analisi di Mercato

Analisi di mercato ActivTrades – 04/02/2021

VALUTE

Giunto alla sua quarta sessione consecutiva in verde, il dollaro USA continua a guadagnare terreno contro le altre principali valute questo giovedì, poiché l’incremento dei rendimenti del tesoro ha innescato un aumento della domanda per la valuta americana. Questo rialzo è giustificato dalla crescente fiducia degli investitori in un futuro più roseo per l’economia americana, alimentata dalle promesse offerte dal piano di stimolo del presidente Biden e da numeri incoraggianti sull’occupazione nel settore privato pubblicati mercoledì, che hanno mostrato un aumento di nuovi posti di lavoro a gennaio. Altri dati sull’occupazione saranno pubblicati più tardi oggi e domani; se dovessero supportare l’attuale ottimismo, è probabile che la domanda per il dollaro rimanga elevata e la Federal Reserve potrebbe iniziare a voler rivedere la sua attuale posizione accomodante.
Ricardo Evangelista – Analista Senior, ActivTrades

ORO & ARGENTO

L’oro sta estendendo il suo ribasso nell’attuale scenario maggiormente ottimista. Gli investitori stanno scommettono su beni percepiti come più rischiosi, alla ricerca di guadagni più rapidi. Inoltre, il dollaro USA sta continuando a recuperare terreno e questo sta causando il calo del prezzo del lingotto. Le crescenti aspettative di una fine relativamente rapida della pandemia stanno alimentando le speranze di una ripresa economica e con questa la probabilità che le banche centrali riducano l’attuale stimolo monetario ultra-dovish.
Carlo Alberto De Casa – Capo Analista, ActivTrades

 

PETROLIO

Dieci mesi fa, il WTI precipitava a -37 $ al barile. Ora viene scambiato a circa 90 $ in più anche se la pandemia non è ancora terminata. Gli investitori stanno scommettono su una ripresa economica relativamente rapida, supportata dallo stimolo delle banche centrali, e questa maggiore propensione al rischio ha ulteriormente innalzato il prezzo del petrolio nelle ultime ore. Da un punto di vista tecnico, il raggiungimento di quota 54 $ ha fatto spazio ad un nuovo rally, poiché lo scenario rimane favorevole al WTI, che ha appena raggiunto il massimo di 12 mesi.
Carlo Alberto De Casa – Capo Analista, ActivTrades

 

BORSE EUROPEE

Le esitazioni di ieri alla chiusura delle borse americane hanno pesato sulle azioni asiatiche durante la notte e continuano ad influenzare i mercati europei questa mattina. Tutto è iniziato ieri a causa dei crescenti timori sul commercio internazionale, alimentari dalle parole di Gina Raimondo nei confronti delle aziende cinesi. E’ possibile che una serie di dati macro e utili societari in arrivo possano migliorare l’umore sui mercati, trasformando l’apertura incerta in una presa di profitto, una pausa dovuta, soprattutto dopo un rally di 2 giorni sulle borse. Gli investitori terranno dunque ben d’occhio sia la decisione della Banca d’Inghilterra sul tasso d’interesse, che i dati sul lavoro negli Stati Uniti.
Pierre Veyret – Analista Tecnico, ActivTrades

 

 

Le informazioni qui fornite non costituiscono una ricerca di investimento. I materiali non sono stati preparati in conformità ai requisiti legali volti a promuovere l’indipendenza della ricerca di investimento e in quanto tali devono essere considerati come una comunicazione pubblicitaria.
Tutte le informazioni sono state preparate da ActivTrades (altresì “AT”). Le informazioni non contengono una raccolta dei prezzi di AT, né possono essere intese come offerta, consulenza, raccomandazione o sollecitazione ad effettuare transazioni su alcuno strumento finanziario. Non viene fornita alcuna dichiarazione o garanzia in merito all’accuratezza o alla completezza di tali informazioni. Qualsiasi materiale fornito non tiene conto dell’obiettivo di investimento specifico e della situazione finanziaria di chiunque possa riceverlo. I risultati passati non sono un indicatore affidabile dei risultati futuri. AT fornisce un servizio di sola esecuzione. Di conseguenza, chiunque agisca in base alle informazioni fornite lo fa a proprio rischio.