Analisi di Mercato

Analisi di mercato ActivTrades – 02/09/2020

VALUTE

Il dollaro USA ha recuperato parte del terreno perso di recente contro l’euro durante le prime negoziazioni di questa mattina. Il rialzo della valuta americana è il risultato di dati sulla produzione negli Stati Uniti sorprendentemente forti e commenti di un membro del consiglio della BCE, che ha espresso preoccupazione per la forza della moneta unica e l’impatto che sta avendo sulle borse europee. Un euro forte, scambiato sopra 1,20 contro dollaro, è stato tradizionalmente considerato dannoso per le esportazioni e quindi per il mercato azionario europeo, quindi è naturale che ci sia una forte resistenza intorno a questo livello. Tuttavia, le prospettive macro al momento comportano ancora la debolezza del dollaro e la dinamica di oggi non dovrebbe essere altro che una correzione a breve termine.
Ricardo Evangelista – Analista Senior, ActivTrades

ORO

Il dollaro americano si sta riprendendo e di conseguenza l’oro sta perdendo terreno. Il declino del lingotto è proporzionale alla ripresa della valuta americana, confermando che il movimento attuale è per lo più legato a ciò che sta accadendo sui mercati valutari.
La tendenza principale per l’oro rimane positiva e un netto superamento di quota $ 1.990 e poi $ 2.005 farebbe spazio ad ulteriori rally. Nonostante le borse abbiano accumulato forti rialzi (gli indici statunitensi sono ad un nuovo massimo storico) gli investitori stanno aumentando la loro esposizione all’oro come risorsa strategica e difensiva nel caso in cui ci siano nuove correzioni di mercato. Inoltre, la politica monetaria accomodante delle banche centrali è un altro elemento che sostiene il rialzo del prezzo dell’oro.
Carlo Alberto De Casa – Capo Analista, ActivTrades