Analisi di mercato ActivTrades – 23/10/2020

Analisi di mercato ActivTrades – 23/10/2020

VALUTE

Il dollaro è in ribasso contro le altre principali valute durante gli scambi di venerdì, dopo il dibattito di ieri sera tra i candidati presidenziali americani Joe Biden e Donald Trump. Ultimamente, il biglietto verde è stato visto come un barometro dell’umore degli investitori: in aumento nei momenti di incertezza e in calo quando prevale l’ottimismo. E’ interessante quindi che dopo che il dibattito finale tra i due candidati alla presidenza si è concluso in una situazione di parità, che è un risultato positivo per Biden visto che è in testa ai sondaggi, il dollar index non ha segnalato alcun allarmismo dei mercati. Questo sottolinea l’idea che la maggior parte degli investitori ora vede una vittoria di Biden, e con un margine indiscutibile, come il risultato elettorale più favorevole.
Ricardo Evangelista – Analista Senior, ActivTrades

ORO

Il prezzo spot dell’oro si sta consolidando appena sopra la soglia di 1.900$. Dopo un attacco fallito a quota 1.930$, il prezzo è crollato sotto i 1.900$ ma gli acquirenti erano pronti a sostenere il lingotto.
Al momento i prezzi si stanno muovendo in un intervallo di scambio laterale relativamente stretto tra 1.880$ e 1.930$, mentre il calo di ieri è stato frenato intorno ai 1.894$, ben al di sopra del bordo inferiore di questo canale.
Da un punto di vista tecnico, i prezzi sono rimbalzati sul supporto dinamico che possiamo ottenere mettendo insieme le recenti serie di minimi toccati dall’oro. Questo sta confermando un trend moderatamente positivo per il prezzo dell’oro ma un chiaro superamento di quota 1.930$ sarebbe necessario per qualsiasi ulteriore rialzo.
Carlo Alberto De Casa – Capo Analista, ActivTrades

BORSE EUROPEE

Le borse europee sono in rialzo questo venerdì grazie a dati macro incoraggianti. Oltre a dati sulla produzione rassicuranti, gli investitori hanno accolto con favore anche l’ultima ondata di utili societari positivi delle case automobilistiche e del settore bancario, tra i quali quelli di Daimler AG e Barclays PLC. Dall’altra parte dell’Atlantico, la portavoce della Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti, Nancy Pelosi, ha continuato a supportare le borse suggerendo che il congresso è vicino a trovare un accordo sul pacchetto di stimolo economico, che dovrebbe essere approvato prima delle elezioni presidenziali.
L’ultimo dibattito presidenziale di giovedì ha avuto un tono molto diverso rispetto allo scambio precedente. I sondaggi della CNN suggeriscono che Biden ha prevalso in questo dibattito, soprattutto su temi quali coronavirus, immigrazione e politica estera. Gli utili societari continuano ad essere centrali nelle menti degli investitori questa settimana e molti attendono con impazienza i risultati di American Express negli Stati Uniti, e i dati di Renault, Air Liquide, Faurecia, Klepierre, Nanobiotix in Europa.
Pierre Veyret – Analista Tecnico, ActivTrades