ActivTrades News

Sfida al 2021 con commissioni zero

Il broker online inizierà il 2021 offrendo un’interessante novità ai propri clienti che, se non utilizzeranno la leva finanziaria, potranno operare (tramite CFD) su tutte le azioni europee, oltre a quelle inglesi e americane, senza pagare commissioni.

In un’epoca caratterizzata dai tassi negativi, si tratta di un’ottima opportunità per favorire un’adeguata diversificazione dei portafogli azionari, oltre al fatto che non è previsto il pagamento del tasso swap per il mantenimento delle posizioni overnight e che i conti dei clienti sono privi di commissioni o costi di mantenimento. Non è inoltre previsto il pagamento del bollo.

I trader che operano sui mercati azionari potranno poi sfruttare il cosiddetto fractional trading ossia la possibilità di negoziare solo una frazione di un certo titolo azionario, particolarmente utile nel caso di titoli con prezzi elevati, ad esempio 1/100 di Amazon piuttosto che 1/50 di Apple, in modo da poter suddividere il capitale a disposizione in percentuali adeguate.

Questo consente di effettuare un adeguato money management sia al trader retail sia all’investitore che intende costruire posizioni di maggiore consistenza.